Social Network
Seguici su Facebook
Inserito in: Internet e siti web
19/09/2013

I software per il calcolo dell'usura bancaria

Autore: Aleandro Motta

Da qualche mese si parla e si discute molto di usura bancaria, una forma di strozzinaggio bancario mascherato da regolare rapporto creditore/debitore.

Il Codice penale ha riconosciuto come reato l'usura bancaria già nel 1996 (articolo 644 del C.p.). Successivamente, la Cassazione ha di fatto reso illegittimo il metodo usato dalle banche per calcolare il "tasso soglia", cioè il tasso di interessi massimo oltre il quale si parla di usura. Per ovviare a questo "problema", le banche hanno presto escogitato altri sistemi che reintroducono interessi più alti dei limiti di legge, senza per questo incorrere mai in ostacoli di alcun tipo.

Negli ultimi tempi, però, qualcosa è cambiato: grazie ad una campagna di sensibilizzazione e informazione dell'opinione pubblica, sono state avviate molte procedure di verifica e controllo sugli estratti conto trimestrali, rivelando in moltissimi casi la presenza di usura bancaria

Una volta individuata e denunciata l'usura bancaria, è possibile per le aziende procedere al rimborso di quanto loro "estorto".

I Software per il calcolo dell'usura bancaria

 
In circolazione esistono diversi software che, elaborando i dati relativi ad estratti conto e documenti bancari, riescono a calcolare i reali tassi d'interesse e a scoprire quelli usurati.

I software in circolazione sono principalmente di due tipi:

  • software ad uso privato: sono software che consentono anche a persone non esperte di calcolare i tassi di interesse inserendo dati relativi al proprio estratto conto
  • software per aziende e società di consulenza: si tratta di software utilizzati dalle società di consulenza che si occupano di individuare i casi di usura bancaria, ma anche quelli di anatocismo o illeciti di altro tipo compiuti dalle banche verso i loro debitori.

Usura bancaria: verificarla da soli o no?


È difficile dire con certezza se sia meglio fare da sè o rivolgersi ad una società: dipende infatti dalle competenze nel campo dall'imprenditore che teme di essere stato vittima di usura bancaria.

In generale, affidarsi ad una società di consulenza significa usufruire di vantaggi come:
 
  • accertamenti affidabili e approfonditi
  • azioni mirate a risolvere il contenzioso per ottenere il rimborso

Probabilmente, avere al proprio fianco un consulente esperto in materia rende molto più facile scoprire la verità e soprattutto riottenere il denaro sottratto ingiustamente all'azienda.
Resta aggiornato su sport e fitness cliccando su Mi Piace